IL NOSTRO MIRKO MOROSINI E’ CAMPIONE REGIONALE 3D

Le aspettative di Mirko e quelle di chi glia sta vicino sono state rispettate: BRAVISSIMO MIRKO!

Come nelle storie a lieto fine la tenacia, la fiducia in se stesso e nelle proprie capacità ha portato il nostro miglior “giovane” tiratore alla raggiungimento del primo posto assoluto del Campionato Regionale 3D svoltosi nel classico tracciato di Crema nella categoria COMPOUND OVER 21.

Mirko ha ottenuto 470pt nella gara di qualifica insediandosi al 4° posto distanziato solo da pochi punti da arcieri del calibro di Bazzani, Ronchi e Pompeo ma realizzando una quantità strabiliante (21) di superspot  da 11 punti.

Le semifinali e le finali lo hanno visto esprimere il meglio di se non fallendo nulla e, il meritato oro non ha pesato sulle spalle “palestrate”  del nostro beniamino.

Sappiamo che questo C. R. è solo una delle gare che hanno visto Mirko quale mattatore nel 3D e siamo certi che le sue qualità saranno oltremodo evidenziate nei tornei a venire; ancora complimenti dalla tua Compagnia!

Agostino Bassani autentico fuoriclasse dell’arco istintivo ha sbaragliato i sui intramontabili avversari ponendosi al secondo posto nel turno di qualificazione dietro ad un preparatissimo Faletti Giuliano dell’A.G.A.

Nelle semifinali Ago ha dato dimostrazione di una tecnica sofisticata che l’hanno visto distanziare i suoi avversari di diversi punti,; ha però saputo meglio gestire le finali l’ottimo tiratore Malzoni Massimo atleta degli Arcieri di Cesano Boscone che ha approfittato degli ultimi tiri per accaparrarsi la medaglia d’oro. Riteniamo che Agostino sia in grado di competere e superare arcieri di grandi qualità e che presto coniugherà il verbo “vincere” all’indicativo presente! Bravo Ago, non demordere!

I bravi Mirko e Agostino non erano gli unici nostri tiratori ad essere presenti sul percorso di Crema, il nostro sponsor Claudio Vanoni (AN SM) ha concluso ottimamente i suoi tiri piazzandosi all’undicesimo posto totalizzando 376pt. Al 16° posto si pone il redivivo Angelo Agazzi con 348pt e non sfigura nella classifica generale (20°) nemmeno Piero Semprini 337pt cui va la nostra simpatia e l’incitamento a “non mollare” per far sempre meglio.

Discorso a se stante per il nostro mitico GURU Augusto Villa (16° 202pt) che sappiamo  inossidabile e fermo assertore della filosofia dell’arciere poliedrico: passando da sciatore skyarchista/compoundista a temibile tiratore arco nudo e rinascendo da pochi anni quale arciere Long Bow per ridarsi sempre nuovi stimoli; anche a lui vadano i nostri complimenti e l’esortazione a non demordere.

Lascia un commento